Vagabondzoe Formatori Grigio Pietra J9uCUsZvFM

SKU-207111-liz46360
Vagabondzoe - Formatori - Grigio Pietra J9uCUsZvFM
Fornarinafree Muli Tacco Nudo pQ2sex2fH
Spmsoho Formatori Bianco aUjZC
A

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il

2 agosto 2018
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Notizie dal territorio:

Qualità delle acque, Legambiente rileva

Segui Zonalocale su Segui Zonalocale

Parola allo psicologo

Condividi

Condividi su Facebook

10

Lo psicologo Massimo Masserini stavolta ci porta nel mondo degli abbracci che sembrano un semplice gesto, ma racchiudono un simbolismo evolutivo che appartiene a tutte le culture, espressione di molteplici emozioni e sensazioni.

di Max Coagio Sandali Con Tacco Beige ecJ0UiKI
- 08 novembre 2015 - 14:54

Più informazioni su

di Massimo Masserini, psicologo

L’abbraccio esprime un gesto d’affetto. Un abbraccio è un mezzo per diventare complici fisicamente e psicologicamente con la persona che avvolgiamo.

AdChoices
广告
inRead invented by Teads

Ci mettiamo in contatto con l’altro, si entra nel mondo dell’intimità con la persona abbracciata. Ci stringiamo a chi abbracciamo, ci si avvolge e si diventa quasi una persona sola, con le braccia che stringono la persona a sè: sembra un semplice gesto, ma racchiude un simbolismo evolutivo che appartiene a tutte le culture, espressione di molteplici emozioni e sensazioni.

Advertisement

Nell’abbraccio si comunica in modo non verbale gioia, amore, felicità, affetto, tenerezza, ma anche paura, timore, ansia, tristezza.

Le coppie nell’abbraccio si identificano in uno scambio significativo e circolare.

In un abbraccio, possiamo ritrovare almeno 7 caratteristiche benefiche nell’atto di abbracciare, confermate da studi scientifici:

In un abbraccio, possiamo ritrovare almeno 7 caratteristiche benefiche nell’atto di abbracciare,

– un abbraccio a un giovane aumenta le capacità mentali, facendo aumentare la sua autostima e auto-efficacia percepita, aiuta nell’identificarsi.

– nell’abbracciare qualcuno ci si ritrova, a livello psicologico e sociale; si combatte la depressione, ci si sente compresi e si combatte la solitudine

– l’abbraccio aumenta il livello dell’ormone del benessere e della serenità: l’ossitocina. Può aumentare il battito cardiaco dovuto ad una intensa emozione, e quindi un quasi-allenamento dell’apparato cardiocircolatorio.

– un abbraccio può anche abbassare la pressione sanguigna, un abbraccio tenero e con sentimenti di comprensione del dolore emotivo tranquillizza le persone che si sentono protette.

– Nell’abbraccio aumentano in valori di emoglobina del sangue, fondamentale per trasportare ossigeno dai polmoni ai vari tessuti corporei.

– Abbracciare una persona significa Com-prenderla nella sua identità e proprio per questo renderla libera e autonoma, si può entrare in un momento di trance nel quale lo stato di coscienza risulta modificato.

– Abbracciare una persona ci lega ad essa.

Ma può essere difficile abbracciare!

A volte abbracciare qualcuno risulta difficile, come è difficile aprirsi psicologicamente a qualcuno, anche e soprattutto se legati intimamente ed affettivamente.

Wikipedia raccomanda di evitare

Gli utenti dovrebbero poterti giudicare semplicemente in relazione ai tuoi contributi e non per una risposta emotiva al tuo nome utente. È nel tuo interesse, quindi, evitare di scegliere un nome offensivo, ambiguo o incomprensibile. Ricorda che stai lavorando all'interno di una comunità e mostra verso le opinioni, idee o fedi altrui lo stesso rispetto che ti aspetti sia riconosciuto alle tue.

Storicamente molte wiki hanno incoraggiato gli utenti registrati a scegliere il loro vero nome come nome utente, questo nella convinzione che avrebbero offerto un contributo costruttivo al progetto grazie a una maggiore responsabilità delle proprie azioni. Sebbene i nomi reali siano visti con favore da alcuni utenti, non sono obbligatori né necessari.

Considera inoltre che le tue pagine utente saranno indicizzate nei motori di ricerca, così come qualunque pagina dell'enciclopedia; tutto il loro contenuto, compresi eventuali avvisi di comportamenti irregolari su Wikipedia, notifiche di provvedimenti da parte della comunità e così via, sarà quindi associato al tuo nome e visibile su Internet. Ricorda che chiunque può consultare i contributi di un altro utente, venendo a sapere quando e su cosa lavora.

Inoltre, se si usa uno pseudonimo la legge sul copyright degli Stati Uniti riconosce la protezione del diritto d'autore solo per un certo numero di anni a partire dalla data di pubblicazione e non a partire dalla data di morte dell'autore.

In generale, evita di usare come nome utente il nome reale o lo pseudonimo di personaggi famosi viventi o recentemente scomparsi.

Se il nome utente che desideri risulta già registrato, in alcuni casi circoscritti è possibile ottenerne la riassegnazione. L'operazione può essere effettuata soltanto da uno steward . Per approfondire vedi la pagina dedicata alla richiesta di cambio di nome globale .

I nomi utente sono case sensitive , ossia riconoscono la differenza tra maiuscole e minuscole. Per la sola prima lettera, l'uso del maiuscolo è obbligato. Al momento della registrazione è pertanto possibile scegliere quali delle successive lettere che compongono il nome utente debbano comparire in maiuscolo e quali il minuscolo. Nel farlo, va però tenuto presente che per una questione di buona educazione non si dovrebbe scrivere tutto in maiuscolo perché è considerato equivalente al gridare.

Alcuni tipi di carattere molto diffusi rendono difficile distinguere a vista la lettera I (i maiuscola) dalla lettera l (elle minuscola) (ad esempio in Arial esse diventano I e l ): se si sceglie un nome utente che contiene uno di questi due caratteri è prudente registrare anche il corrispondente con l'altro carattere; in questo modo si evita che un altro utente possa usare un nome che appare identico al proprio, creando anche solo involontariamente confusione tra le due identità.

Corriere delle Alpi Officeseneca Muli Marrone zr57aPoU
Scarpa Il Bearluc Slipon Tan iNg5by
Gazzetta di Reggio Felminicosmo Stivali Piattaforma Meraviglioso Nero xOS5G5E
Il Piccolo Il Tirreno
La Nuova Ferrara La Nuova Venezia La Provincia Pavese La Sentinella del Canavese La Tribuna di Treviso Messaggero Veneto

Il San Luigi festeggia il suo attaccante e presenta il torneo internazionale Città di San Giusto per Giovanissimi

TRIESTE. Giornate intense per il pianeta San Luigi. Carlevaris in Nazionale L’attaccante biancoverde Andrea Carlevaris è stato convocato nella Nazionale under 18 Dilettanti: è stato chiamato dal selezionatore Fausto Silipo per il raduno in programma a Roma dal 16 al 18 aprile. Lo stage si concluderà mercoledì 18 con il test amichevole contro la formazione under 17 del Frosinone. Carlevaris, fresco campione d’Italia con la maglia della selezione regionale juniores, ritroverà a Roma altri due ragazzi della regione, componenti della squadra che ha appena trionfato al Torneo delle Regioni, Lorenzo Magnino del Cordenons e Luca Nicoloso della Gemonese. Torneo Città di San Giusto Formula invariata, nuova denominazione e caratura internazionale. Sabato e domenica prossimi, 21 e 22 aprile, l'impianto di via Felluga ospita il torneo Città di San Giusto, manifestazione riservata alla categoria Giovanissimi organizzata dalla società San Luigi con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Trieste. Edizione numero 27, la prima targata "Città di San Giusto" dopo le precedenti stagioni accompagnate dal marchio Memorial Marcello e Paolo Cociani. Sono otto le formazioni in lizza, tre provenienti dalla regione e sono Udinese, Pordenone e lo stesso San Luigi, mentre il tasso internazionale conferito dagli austriaci dello Sturm Graz, dagli sloveni del Nova Gorica e del Club Koper e dalla formazione serba del Rad, e "ciliegina sulla torta" il ritorno della Juventus, società con cui il San Luigi ha appena confermato il rapporto di collaborazione mell'ambito del progetto Juventus Youth, rinnovato sino al 2019. Questi i due gironi del Città di San Giusto, da cui usciranno le due finaliste. Nel girone A il San Luigi allenato da Fabio Maranzana, la Juventus, il Nova Gorica e lo Sturm Graz, nel B il Koper, il Rad Belgrado, il Pordenone e l'Udinese. La formula del torneo prevede la disputa di due tempi da 18 minuti per le qualificazioni e di 20 per le finali. Questo consentirà un gran ritmo sin dalla prima giornata di gare, il cui cartellone apre i giochi alle 9 con Juventus-San Luigi. Si proseguirà alle 9.45 con Nova Gorica-Sturm Graz, Koper-Rad (10.30), Udinese-Pordenone (11.15), San Lugi-Nova Gorica (12) e Sturm Graz-Juventus alle 12.45. Nel pomeriggio di sabato la giostra di partite si inaugura alle 15 con Koper-Udinese, continua alle 15.45 con Rad-Pordenone, e rivede la Juventus in campo alle 16.30 opposta al Nova Gorica. E ancora, alle 17.15, San Luigi-Graz, Koper-Pordenone alle 18 e Rad-Udinese

Firenze Emiliano Matteo Renzi

Agli atti del fascicolo, gli inquirenti hanno acquisito anche i messaggi inviati da Tiziano Renzi a l governatore.“Mi voleva incontrare e, ovviamente, visto che era il padre del mio segretario, non vedevo problemi. Però non ci trovammo mai con le date. Ecco qui, aspetti che cerco i messaggi”, diceva sempre Emiliano – smartphone alla mano – al nostro giornale. Nel febbraio del 2015, infatti, il padre del premier gli comunicava di essere a un convegno in un hotel a Bari. “Si trova a due passi da casa mia, ma io ero fuori”, era la puntualizzazione di Emiliano.

Tiziano Renzi a essere

La procura di Roma avrebbe dovuto interrogare il presidente della Puglia già il primo marzo scorso . L’interrogatorio, però, quel giorno è slittato. Nel frattempo Emiliano ha formalizzato la sua candidatura alla segreteria del Pd , respingendo al mittente ogni accusa di conflitto d’interesse. “La magistratura esamina i fatti liberamente – ha detto il presidente pugliese – Ciascuno di noi è obbligato a collaborare. Ci mancherebbe pure che in una situazione in cui si indaga su un sistema di potere , questo sistema di potere avesse pure come risultato quello di eliminare dal gioco, per questa ragione, un suo avversario politico”.

procura di Roma avrebbe dovuto interrogare il presidente della Puglia già il primo marzo scorso segreteria del Pd sistema di potere

“Ci sarebbe il segreto istruttorio “, ha detto invece il governatore a chi gli chiedeva dell’interrogatorio durante l’inaugurazione della sede del suo comitato elettorale a Roma. “Ho la testa da tutt’altra parte – ha aggiunto – e non ho bisogno di leggere di Consip sui quotidiani, certo mi interessa poi sapere come va a finire… ma intanto adesso abbiamo altro a cui pensare”. Sempre sul fronte politico l’interrogatorio del governatore ha raccolto il commento dello stesso Lotti, che in un’interista a Sky ha dichiarato: “Diciamo che le vicende personali hanno inciso sulla serenità con la quale uno affronta il proprio lavoro. Ma con altrettanta franchezza voglio dire che la serenità che ho dentro, perché conosco la verità e so che verrà a galla , non mi impedisce di continuare a fare il mio lavoro e di provare a dare una mano allo sport in Italia e alle associazione che fanno sport. Ripeto, io credo che alla fine la verità verrà a galla “.

segreto istruttorio leggere di Consip serenità verrà a galla verità verrà a galla

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie, Peter Gomez

Diventa sostenitore

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie, Peter Gomez

Diventa Sostenitore
di Davide Vecchi

Prezzo: 9.85€

Acquista su Amazon
di Wallisbethany Espadrillas Bianco vA6FS1
| 29 marzo 2017

Fortuna Loffredo, Raimondo Caputo contro l’ex compagna: “L’ha buttata giù lei, come ha fatto con suo figlio”

»

Verona, pm chiede solo 15 giorni di pena per imprenditore: “La sua testimonianza ha fatto condannare il vice di Tosi”

«

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana . Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi : evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Intrattenimento
Feed RSS
Tvzap su
Guida tv
News
Argomenti

Copyright © 1999-2018 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati — Gedi Gruppo Editoriale S.p.A. — P.Iva 06979891006